Moda

ANNA SAMMARONE: Dal Molise la griffe pret a porter che ha conquistato l’America

9 Novembre 2016

Questa è una favola bella; di quelle che le mamme dovrebbero leggere prima di mettere a letto le bimbe, anche perchè: Ma chi ci crede più al principe azzurro!?

Questo è il sogno di una bimba che giocava a fare la stilista. E poi lo è diventata davvero!

Anna si laurea in Giurisprudenza, ma capisce subito che il tribunale non è il suo mondo, si sente altra da se, sente di non aver rispettato la sua indole artistica, così, incentivata dalla sua famiglia e dalle sue più care amiche, comincia a creare camicette.

Anna cresce e vive in Molise (che non ha dato i natali solo a me e a De Niro..) e quanto più  i sogni sono lontani km da raggiungere, tanto piu’ e’ forte la testardaggine nel percorrere strade impervie, sconosciute per arrivarvi!

Anna è un autodidatta, è ispirata dalla vita che scorre. La maggior parte dei bozzetti sono prodotti dove capita anche su tovaglioli di carta, sono il frutto di un attenta osservazione e direi conoscenza del mondo femminile.

Io disegnavo su un foglio e quello che io disegnavo prendeva materialmente forma grazie all’esperienza di gente che sapeva fare il mestiere”.

(Anna a Elle nel 2011)

Anna Sammarone dal 2006 è il nome di una griffe di pret a porter femminile.

Il progetto nasce quindi dalla sua passione per la moda ed è realizzato praticamente  in laboratori sartoriali dislocati tra il Molise e l’Abruzzo, utilizzando manifatture e tessuti puri di alta qualità, quali il cashmire proveniente dall’Umbria.

Il segreto è  creare capi versatili, che travalichino il passato o il legame con una collezione in particolare. “Se poi c’è da fare un accorgimento ad un abito, non credo sia un offesa per me. Chiudere una scollatura, allungarlo. E’ fantastico. Io mi adatto“.

Potrebbe sembrare una mera scelta commerciale, non lo è.

In fondo, c’è il legame con una tradizione popolana e popolare, con un Italia meno ricca, che tendeva e riutilizzava capi quasi all’infinito.

Le creazioni di Anna sono femminili, semplici ma raffinate. Il  gusto retrò della creatrice è insito nei tagli e nei colori, per lo più pastello.

Camicie di seta, pantaloni in misto lana, gilet in velluto di cashmire ed applicazioni leggiadre, di farfalle. Queste sono le proposte di Anna per l’ autunno- inverno; sovrapposizioni di tessuti e di indumenti, per donne che vivono più giorni in uno.
Milano, Parigi, New York. Le creazioni Anna Sammarone sono conosciute attraverso il passaparola, nella grande mela ad esempio, è una cara amica molisana, che trovando uniche le creazioni di Anna, le fa da pigmalione tra le signore americane più esigenti. Ed è un successo direi!

 

Bacio, LaLu

34 commenti per ANNA SAMMARONE: Dal Molise la griffe pret a porter che ha conquistato l’America

  1. Sempre detto che gli autodidatta hanno marce in più. Imparano cose che nessuno può insegnare ma che hanno naturalmente dentro di se. E questo ne è l’ennesimo esempio. Che vengano alla luce di più e maggiormente questi talenti, il mondo ne ha bisogno! *_*
    Bacione e buon inizio settimana! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.