Hand Made, Moda

Emi and Eve: il metallo bellico che diventa messaggero di pace.

15 Gennaio 2018

La storia del brand è fortemente connessa alla scelte di vita della sua creatrice, Cassandra Postema.

Dopo il diploma in Fashion and Textile Design alla Central St. Martin Collage di Londra, Cassandra si è scoperta molto interessata al riciclo e al upcycling.

Molte delle sue creazioni, frutto della lavorazione di tessuti di scarto ed abiti vintage, sono state esposte e vendute nelle migliori boutique londinesi, ma  Cassandra, ha avvertito forte su di se la pressione della voce imperante del mercato, ed ha sentito il bisogno di esprimere la sua passione per la moda, attraverso una lingua diversa.

Così volge il suo sguardo all’ Asia e fonda una impresa sociale ad Hong Kong, la quale produce accessori in collaborazione e nel rispetto delle popolazioni più svantaggiate.

Emi e Eve è il brand, il mezzo  attraverso il quale Cassandra esprime se stessa,  ed il proprio approccio etico ed estetico alla moda.

 La costante attività di sminamento di associazioni umanitarie come la Cambogia Mine Action Centre, fornisce la materia prima, che lavorata, dalle abili mani di artigiani ed artigiane delle categorie più svantaggiate della società,  diventa una vera e propria linea di borse e gioielli, ottenuti per l’appunto, riciclando materiali un tempo considerati pericolosi, come le mine e l’ottone delle bombe.

La bellezza dalla bruttezza più agghiacciante.

E’ un  messaggio di speranza e di positività, quello dell’artista britannica, ove l’oggetto, racconta di se ed arricchisce di senso la vita di chi lo indossa. Trasmettendo un messaggio di amicizia, di rispetto ed amore, ciò che avviene è la massima metamorfosi del male nel bene.

Il lusso diventa sostenibile, incentivando il lavoro locale, molti infatti sono gli ex rifugiati che mantengono la propria famiglia attraverso tali collaborazioni. Inoltre oltre a fornire sostentamento ed equità nella domanda e nell’offerta delle materie prime,  l’intento del progetto Emi and Eve è quello di preservare e valorizzare le tradizioni locali, espresse attraverso le tecniche di produzione, come la tessitura, il punto croce e la colorazione naturale.

Il marchio Emi and Eve incarna la dualità della vita, l’una, Emi, è l’energia femminile che unisce, l’altra, Eve è il potere distruttore del fuoco.

Per info qui

Baci

LaLu

20 commenti per Emi and Eve: il metallo bellico che diventa messaggero di pace.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.