Hand Made

SAISEI, ME NE DEVO RICORDARE!

19 Marzo 2015

Il passaggio dall’inverno alla primavera, per me è un macello. Mi destabilizza.
Non solo per la solita allergia, o per i kg di troppo che ancora vedo nello specchio chiedendomi: “Ma non dovevate sparire mesi fa?!” ma anche perchè mi sento smaniosa.
Siamo di fronte al vero Capodanno, la primavera è una rinascita, un pò come quando, a Settembre, di rientro dalle vacanze, non vediamo l’ ora di ricominciare.

Non so se capita anche a voi, ma sono colta da una voglia irrefrenabile (a dir la verità frenata dalla cruda realtà) di acquistare.
Per me, per la peste, per il padre della peste!

Insomma per fortuna che la Cruda Realtà mi ricorda che non si può. Che ci sono le bollette, il nido, la spesa.. E quindi sconsolata, mi riprometto che verranno tempi migliori, segno mentalmente indirizzi, siti web, brand e archivio nella mia biblioteca dei desideri!

E così ho fatto quando ho visto queste stupende creazioni: https://www.facebook.com/saiseimadeinitaly

Saisei, significa rinascita, recupero, ed è proprio questo che  l’ ideatrice del marchio, Giorgia Palmirani, fa: dona nuova vita a tessuti dimenticati, in disuso, li attualizza, trasformandoli in splendide borse.
Leggevo che l’ idea nasce, in soffitta, rovistando tra i bauli della nonna, dai torselli, i rotoli di stoffa che componevano il corredo delle spose. Vengono recuperate brandine militari, sacchi per filtrare il sakè, tappezzeria.
Chissà che, camminando in giro, nel mondo, curiosando in qualche vetrina, voi non possiate riconoscere le creazioni Saisei.  Ed essere anche un pò fieri del nostro made in Italy, quello vero!
www.saisei.eu

A presto, Lalu

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.