Moda

Vestiamoli per Halloween:proposte fashion per il giorno più “orribile” dell’anno

31 Ottobre 2015

Pronti per la festa (ma siamo sicuri che lo sia) più orribilante dell’ anno?

All Hallow’ s Eve è la vigilia del giorno di tutti i santi, la variante “Halloween” (e qui l’ arancio ci sta carino?!) ha una matrice culturale celtica. Nel passaggio simbolico tra la notte e il giorno, tra la stagione dei raccolti e il buio dell’inverno.

Legati ad Halloween l’ espressione “Dolcetto o scherzetto?!”, che gruppi di bambini intonano in coro  davanti ai portoni, ove chiaro è il richiamo alle elemosine che i poveri in età medievale chiedevano casa per casa; e le decorazioni con la zucca, il cui utilizzo deriva dalla leggenda di Jack-o’-lantern.

Trick-or-Treat for UNICEF è una campagna promossa per l’appunto dall’ Unicef, per raccogliere fondi   a favore dei bimbi in difficoltà. L’idea di associarla al 31 ottobre, nasce negli anni ’50, quando la moglie di un pastore di Philadelphia ebbe l’intuizione di chiedere al posto dei dolcetti, offerte in denaro da devolvere in beneficenza.

Quindi spazio alla tenebre, ma pure a un pò di luce, di vita, quella dei bimbi!

Allora siccome Lollo dice che ha festeggiato a scuola la feste delle streghe della zucca, e ai bimbi piace, ho selezionato in rete qualche ideuzza su come abbigliare i nostri piccoli divertendoci un pò pure noi!!

E siccome is a Boy..

Dopo H and M, un occhiata  alle proposte di Zara è d’ obbligo, anche qui predominanza di colori zuccosi, di pipistrelli, di mostri…ma ve l’ ha detto Lollo che lui è un supereroe e vince su tutti!!!?

 

LaLu

 

 

30 commenti per Vestiamoli per Halloween:proposte fashion per il giorno più “orribile” dell’anno

  1. Io ancora non riesco a concepire Halloween come una festa “nostra” allora sono reticente alle richieste di mia figlia circa il travestimento per Halloween, quest’anno però le ho comprato il cerchietto con le cornine e un forconcino, il tutto con paillettes, almeno abbiam reso il look chic! 😀

    La Flò ♡ blog

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.